jason-dent-w3eFhqXjkZE-unsplash.jpg
www(0).png
  • Federico Panni

Città Green – come si evolvono le principali città europee


Nuovi quartieri, riqualifica di quartieri esistenti, lotta al cambiamento climatico attraverso lo sviluppo di zone ecosostenibili e a ridotto impatto ambientale. Mentre in Italia si iniziano a muovere i primi

passi, le grandi città europee sono già modelli da seguire.





Vediamo alcuni dei principali progetti proposti a livello europeo.

Eco Quartiere Hammarby a Stoccolma!


È il quartiere più ecologico di Stoccolma e rappresenta un modello per le città sostenibili del futuro.

Nel quartiere di Hammarby Sjöstad, sulle rive del lago che bagna la capitale svedese, la

combustione dei rifiuti copre il 47% del riscaldamento domestico, gli autobus pubblici vanno

a etanolo e l’acqua è la principale fonte energetica.

Non a caso Stoccolma è stata la prima città ad aggiudicarsi il titolo

di European Green Capital nel 2010.


Gli obiettivi del progetto erano chiari fin dalle prime fasi:


- ridurre del 50% l’impatto ambientale dei nuovi edifici rispetto alle

costruzioni presenti

- ridurre al minimo del consumo totale di energia e al consumo di

acqua pulita, per mezzo di sistemi fotovoltaici, pannelli solari, tetti

verdi, impianti di riciclaggio dell’acqua

- utilizzare materiali edilizi rinnovabili e riciclabili, contenenti una

quantità minima di sostanze nocive sia alla salute ambientale che

pubblica

- realizzare una bonifica di tutta l’area e il risanamento del lago

Emerge come le parole chiavi del progetto siano comfort, eco

sostenibilità e qualità della vita. Creare un luogo ideale dove le

persone possano vivere in armonia con l’ambiente.


Battersea Power Station a Londra


Il progetto è articolato in 7 fasi successive, con edifici dotati della prestigiosa certificazione di ecologicità BREAM excelent e spazi pubblici, aree verdi e tetti giardino che coprono circa il 70%

dell’area di intervento. All’interno della trama di base si sviluppano unità a destinazione d’uso mista (uffici, residenze e commercio), nuovi boulevard, parchi urbani e luoghi di aggregazione.


Si tratta di un progetto innovativo che racchiude in sé tutte le principali caratteristiche

che dovrebbe avere un progetto di riqualifica: qualità della progettazione

e nella realizzazione, elevati standard di sostenibilità, presenza costante del verde

e di spazi collettivi sia pubblici che privati.


L’idea di base è stata creare un “urban village”: un villaggio urbano in grado di offrire nuove

case ma soprattutto di creare un senso di luogo ed appartenenza ad una comunità.

Quasi ogni casa è dotata di un giardino d’inverno: una soluzione simile alla serra solare

ma che consente di avere un balcone chiuso e quindi uno spazio polifunzionale

da utilizzare durante tutto l’anno.


Le aree di circolazione sono state trasformate in spazi comuni, ovvero luoghi di interazione sociale:

le sedute consentono la contemplazione, gli scambi tra i vicini e offrono la possibilità di una

vista sul fiume o sulla Power Station, anche se il proprio appartamento affaccia sul giardino.


Greenwich Millennium Village a Londra


Il Greenwich Millennium Village (GMV) è un quartiere esteso circa 24 ettari, di cui 5 a parco,

in via di costruzione nella parte orientale della penisola di Greenwich, ad est del centro di Londra.

Circa metà del quartiere è costruita ed abitata. L’intero piano prevede circa 3.000 unità abitative

per 6/7.000 abitanti. Il quartiere, concepito secondo criteri di sostenibilità, costituisce per

la città di Londra un intervento importante nel processo di riqualificazione e bonifica della zona industriale dismessa della penisola di Greenwich, e rappresenta un’esperienza di valore

internazionale in tema di sostenibilità degli interventi urbani. L’intero intervento si pone come

modello per tutte le città in espansione, con zone periferiche trascurate e lasciate a morire.

Come per i progetti visti in precedenza, il focus è posto sulla sostenibilità, l’innovazione tecnologica

e il fattore di comfort per le persone che entrano all’interno del eco sistema.


Sono questi i fattori fondamentali delle città del futuro, e sono questi

i modelli a cui ispirarsi.

11 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Acquistala all'asta!

shutterstock_1014982615-scaled.jpg
LOGO ASTAADVISOR(0).png

Se sei interessato a comprare

casa all’asta, sei nel posto giusto!

 

Asta Advisor semplifica il mondo delle aste grazie ad un team di esperti consulenti e professionisti del settore, in grado di fornirti l’assistenza tecnica e finanziaria necessaria per affrontare il procedimento esecutivo. 


Scopri di più su Asta Advisor...

Valutazione-gratuita-.jpg

POWERED BY

sarpi logo .jpg
LOGO ASTAADVISOR(0).png
cropped-ll.png
forma.png
  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco LinkedIn Icon
  • Bianco Instagram Icona

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Grazie per esserti iscritto!

www(0).jpg

CHI SIAMO

LEGAL

Privacy e Cookie

Termini e condizioni

unnamed.png
unnamed.png
ConfEsercenti_Partner.png

© 2023 by SG s.r.l. | Copyright © 2021 Capitale sociale € 200.000,00 i.v. - P.IVA 04135920967