top of page
jason-dent-w3eFhqXjkZE-unsplash.jpg
www(0).png
  • Immagine del redattoreFrancesca Tancredi

5 consigli da seguire se vuoi ristrutturare casa!

Aggiornamento: 25 mar

L'acquisto di una casa o la ristrutturazione di un'abitazione familiare sono spesso accompagnati dal sogno di uno spazio abitativo perfetto e personalizzato. Tuttavia, il processo di ristrutturazione può essere un viaggio lungo e scoraggiante, pieno di numerose sfide che richiedono un'attenta pianificazione e preparazione. Durante il progetto sorgeranno domande sui sistemi di illuminazione, sulle scelte dei pavimenti, sui sistemi di riscaldamento e sui trattamenti delle finestre, ed è essenziale essere pronti con risposte informate.



Ecco cinque punti essenziali che devi seguire se vuoi ristrutturare la tua casa con successo. Tenendo a mente questi fattori, potrai evitare errori costosi e realizzare la casa dei tuoi sogni senza intoppi.


1. Preparati e progetta i lavori al millimetro. Dalla definizione di un budget realistico alle decisioni informate, ogni aspetto del progetto deve essere pianificato con cura. Prendendoti il tempo necessario per disegnare e verificare il progetto di ristrutturazione, potrai risparmiare tempo e denaro e assicurarti che il lavoro sia completato secondo le tue aspettative. La pianificazione aiuta anche a stabilire le tempistiche, a identificare i potenziali ritardi e a garantire che tutto venga eseguito nell'ordine corretto. In questo modo si riducono al minimo le interruzioni della routine quotidiana e si garantisce che il lavoro venga completato in tempo e con soddisfazione.


2. Stabilisci delle aree chiave da trattare e pianifica gli interventi. Nella tua nuova casa vorrai che qualche aspetto più di altro sia valorizzato. Concentrati nello stabilire le aree o le rifiniture a cui vorresti dare maggior risalto e tieni conto di tutti i possibili interventi necessari per realizzare il tuo progetto. Ad esempio, comincia a progettare la cucina già con i servizi essenziali come il gas, l'acqua e l'elettricità; per il bagno dovrai considerare tutti i possibili ingombri e opzioni per massimizzare lo spazio; oppure per la finitura delle pareti dovrai pianificare una preparazione specifica prima di applicare materiali diversi come vernice, carta da parati o pietra e prima di installare gli arredi.


3. Poni un focus particolare per gli impianti termo-elettrici e la pavimentazione. Che tu desideri un sistema tradizionale o con pannelli radianti, i lavori riguardanti l’impianto di riscaldamento e l’apparato elettrico dovranno essere preventivamente escogitati per far sì che tutto sia già predisposto per la fase di arredamento e senza errori di calcolo. Per esempio, un sistema di riscaldamento a pavimento radiante necessita di una profondità specifica tra la soletta e il livello finale del pavimento per accogliere i pannelli e un adeguato strato di massetto. Anche un sistema di riscaldamento a parete richiede una pianificazione precisa, perché i radiatori possono coprire porzioni di parete che non possono ospitare mobili o porte scorrevoli. D'altro canto, i diversi tipi di pavimentazione hanno spessori diversi e richiedono sottofondi specifici. Pertanto, è fondamentale informare l'impresa di costruzioni sul tipo di pavimentazione desiderata per preparare il sottofondo di conseguenza.


4. Considerare in anticipo la collocazione dei mobili. Si suggerisce di pianificare spazi adeguati o nicchie per evidenziare il valore di eventuali pezzi di arredamento già in possesso o per ottimizzare la disposizione di nuovi. Scegliendo in anticipo la collocazione dei mobili, è possibile assicurarsi che essi siano collocati nella posizione più ottimale per massimizzare lo spazio e la funzionalità. Questo ti permetterà di creare un'atmosfera confortevole e invitante che rifletta il tuo stile e gusto personale. Inoltre, pianificarla può aiutarti a risparmiare ed evitare ritardi durante la ristrutturazione. Se aspetti l'ultimo minuto per decidere la collocazione dei mobili, potresti scoprire che alcuni pezzi non si adattano correttamente o che la collocazione non è ideale per il flusso della stanza.


5. Comunica nei dettagli il tuo progetto con gli appaltatori. Una comunicazione efficace dei lavori con i tecnici del settore è fondamentale per garantire il corretto svolgimento degli interventi. Preparare in anticipo le risposte alle potenziali domande e fornire informazioni accurate agli appaltatori può evitare malintesi ed errori, facendo risparmiare tempo e denaro.


In sintesi, la ristrutturazione di una casa richiede un'attenta pianificazione e cura dei dettagli. Consigliamo, infatti, di rivolgervi in fase preliminare ad un tecnico del settore per la creazione di un capitolato delle opere e dei materiali necessari. Considerare i punti principali sopra descritti può aiutarti poi a realizzare la casa dei tuoi sogni senza comprometterne la funzionalità o l'estetica.


Il Gruppo Sarpi, grazie alla sua rete interdisciplinare di professionisti sarà in grado di darvi supporto in tutte le fasi di acquisto e ristrutturazione della vostra nuova casa.





29 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Comments


Acquistala all'asta!

shutterstock_1014982615-scaled.jpg
LOGO ASTAADVISOR(0).png

Se sei interessato a comprare

casa all’asta, sei nel posto giusto!

 

Asta Advisor semplifica il mondo delle aste grazie ad un team di esperti consulenti e professionisti del settore, in grado di fornirti l’assistenza tecnica e finanziaria necessaria per affrontare il procedimento esecutivo. 


Scopri di più su Asta Advisor...

Valutazione-gratuita-.jpg
sarpi logo .jpg
LOGO ASTAADVISOR(0).png
Logo-CBS-low.jpg
forma.png
  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco LinkedIn Icon
  • Bianco Instagram Icona

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Grazie per esserti iscritto!

www(0).jpg

CHI SIAMO

LEGAL

Privacy e Cookie

Termini e condizioni

unnamed.png
unnamed.png
ConfEsercenti_Partner.png

© 2023 by SG s.r.l. | Copyright © 2021 Capitale sociale € 200.000,00 i.v. - P.IVA 04135920967

POWERED BY

bottom of page