top of page
jason-dent-w3eFhqXjkZE-unsplash.jpg
www(0).png
  • Immagine del redattoreGabriella Felicetti

Modello 69: che cos’è?

Quando si conclude un contratto di compravendita, è fondamentale presentare presso l’Agenzia delle Entrate, il modello 69 modulo che viene utilizzato per la richiesta di registrazione di atti e contratti.



Quando si acquista un’abitazione, sono presenti degli obblighi burocratici che vanno tenuti in considerazione per assicurarsi che il procedimento prosegua nel rispetto delle regole.


Il modello 69 è costituito da tre differenti pagine suddivise, in una parte riservata all’ufficio, una parte compilata dal richiedente -Quadro A, Quadro B e Quadro C-, una parte da compilare a cura del notaio, -Quadro D-.


Dal 10 gennaio 2014 il modello 69 non è più utilizzabile per la registrazione dei contratti di locazione, poiché è stato sostituito dal modello RLI (Registrazione locazioni immobili). Il modello RLI è una documentazione obbligatoria da presentare, a prescindere dal tipo di contratto d’affitto.


Il modello 69 si può scaricare in forma gratuita dal sito dell’Agenzia delle Entrate, in alternativa è possibile rivolgersi all’agenzia immobiliare, che si è occupata della compravendita.


Vediamo cosa contiene ogni quadro del modello 69.


Il Quadro A include i dati generali, qui devono essere indicati il numero di repertorio, il codice fiscale del richiedente la registrazione, la data di stipula e di adempimento, la tipologia dell’atto e l’uso abitativo.


Il Quadro B riguarda i soggetti destinatari degli effetti giuridici immediati dell’atto, conterrà il numero d’ordine, il codice fiscale, il cognome, la denominazione, la ragione sociale e il nome, inoltre, il comune, la provincia, la data di nascita e il sesso.


ll Quadro C è rivolto ai dati descrittivi dell'atto. Per gli atti pubblici e le scritture private autenticate, il notaio e gli altri uffici eroganti devono compilare il quadro C, mentre per le scritture private non autenticate, la compilazione avviene tramite Agenzia delle Entrate.


Il Quadro D è riservato ai dati relativi agli immobili, che sono il numero d’ordine, il codice comune, se è terreno o urbano, intero o una porzione, la sezione urbana/comune catastale, il foglio, la particella, il subalterno.


I Quadri E e F sono riservati alla registrazione dei contratti di locazione e per gli adempimenti successivi. Il modello 69 viene utilizzato per il comodato d’uso gratuito e per il preliminare di compravendita.


Nel modello 69, alcune sezioni non devono essere compilate, come la prima parte in alto, in quanto riservata all’ufficio competente, e il quadro C, destinato alla redazione da parte del notaio. Inoltre il quadro E e il quadro F sono relativi alle locazioni non finanziarie di codice 7202.


L’Agenzia delle Entrate è l’ente a cui rivolgersi per presentare il modulo del modello 69. Per la registrazione, è fondamentale avere due copie del modulo 69 firmate e compilate, insieme al modello F24. L’atto da registrare e le marche da bollo per il pagamento dell’imposta devono essere consegnate insieme al modello 69.


La seconda copia del modello 69 verrà invece restituita all'utente con tutte le informazioni relative alla registrazione.


Il modello 69 può essere utile per la registrazione del contratto di comodato d’uso, generalmente gratuito. Non c’è l’obbligo di stipulare il contratto in forma scritta e nemmeno di registrarlo presso l’Agenzia delle Entrate.


La compilazione del modello 69 può avvenire anche in autonomia, in caso di difficoltà è possibile rivolgersi ad un consulente. Il modulo 69 può essere compilato dal richiedente in qualsiasi momento e ogni volta che ne si senta l’esigenza. Questo avviene anche per il delegante che ha la possibilità di compilare il modello in qualsiasi momento, purché abbia la copia della documentazione del richiedente.


ll modello 69 deve essere presentato all’Agenzia delle Entrate entro 30 giorni dalla data di stipula, in caso di inadempimento di questo termine, si ricorrerà in sanzioni amministrative.


Sul blog del Gruppo Sarpi immobiliare i clienti possono trovare trattate tematiche burocratiche spesso complicate e complesse, questo al fine di aiutare i propri clienti.

231 visualizzazioni0 commenti

Comments


Acquistala all'asta!

shutterstock_1014982615-scaled.jpg
LOGO ASTAADVISOR(0).png

Se sei interessato a comprare

casa all’asta, sei nel posto giusto!

 

Asta Advisor semplifica il mondo delle aste grazie ad un team di esperti consulenti e professionisti del settore, in grado di fornirti l’assistenza tecnica e finanziaria necessaria per affrontare il procedimento esecutivo. 


Scopri di più su Asta Advisor...

Valutazione-gratuita-.jpg
sarpi logo .jpg
LOGO ASTAADVISOR(0).png
Logo-CBS-low.jpg
forma.png
  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco LinkedIn Icon
  • Bianco Instagram Icona

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Grazie per esserti iscritto!

www(0).jpg

CHI SIAMO

LEGAL

Privacy e Cookie

Termini e condizioni

unnamed.png
unnamed.png
ConfEsercenti_Partner.png

© 2023 by SG s.r.l. | Copyright © 2021 Capitale sociale € 200.000,00 i.v. - P.IVA 04135920967

POWERED BY

bottom of page