jason-dent-w3eFhqXjkZE-unsplash.jpg
www(0).png
  • Gabriella Felicetti

Agevolazioni per l’acquisto della seconda casa

Aggiornamento: 1 giu

Nella cultura degli italiani vi è l’uso d’investire i propri risparmi preferibilmente nel mattone. Infatti sono tanti coloro che possiedono una casa e molti anche quelli che decidono di acquistarne una seconda. Fare ciò comporta degli oneri e dei costi importanti: per tale ragione, il suggerimento del team Gruppo Sarpi Immobiliare è quello d’informarsi e di valutare con attenzione tutti i fattori che entrano in gioco.



Chi compie questa scelta si chiede se è prevista una detrazione sul mutuo per l’acquisto della seconda casa.


Cerchiamo di fare un pò di chiarezza, innanzitutto la detrazione sul mutuo per l’acquisto di una seconda casa che non è adibita ad abitazione principale non è contemplata dalla legge. Mentre le prime abitazioni possono contare su alcune facilitazioni, le seconde case sono considerate come un investimento.


Nonostante l’impossibilità di accedere ad una detrazione sul mutuo per l’acquisto della seconda casa, chi fa questa scelta ha accesso ad altri tipi di agevolazione. È possibile infatti chiedere al notaio di applicare il prezzo valore dell’immobile, così da permettere un taglio di circa il 30% sugli onorari del notaio.


Qualora nel tempo, la seconda casa venga adibita ad abitazione principale, è allora possibile la detrazione sul mutuo per l’acquisto della seconda casa, nei seguenti casi:

  • trasferimento per motivi di lavoro;

  • servizio permanente nelle Forze Armate o nelle Forze di Polizia;

  • ricovero in casa di cura.

È necessario però che l’immobile venga adibito ad abitazione principale entro un anno dall’acquisto.

Mentre il mutuo prima casa gode di un’imposta sostitutiva dello 0,25%, l’aliquota per il mutuo seconda casa sale al 2%. A differenza del mutuo prima casa, stipulando un mutuo seconda casa non si ha la possibilità di detrarre interessi passivi e oneri accessori.


Le tasse sulla seconda casa sono quelle relative all’acquisto e al mantenimento dell’abitazione. Per quanto riguarda le prime, è necessario fare una distinzione a seconda che si acquisti da privato o da costruttore. Le tasse relative al mantenimento di una seconda casa, invece, sono l’IMU e la TASI e devono essere pagate.

141 visualizzazioni0 commenti

Acquistala all'asta!

shutterstock_1014982615-scaled.jpg
LOGO ASTAADVISOR(0).png

Se sei interessato a comprare

casa all’asta, sei nel posto giusto!

 

Asta Advisor semplifica il mondo delle aste grazie ad un team di esperti consulenti e professionisti del settore, in grado di fornirti l’assistenza tecnica e finanziaria necessaria per affrontare il procedimento esecutivo. 


Scopri di più su Asta Advisor...

Valutazione-gratuita-.jpg

POWERED BY

sarpi logo .jpg
LOGO ASTAADVISOR(0).png
cropped-ll.png
forma.png
  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco LinkedIn Icon
  • Bianco Instagram Icona

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Grazie per esserti iscritto!

www(0).jpg

CHI SIAMO

LEGAL

Privacy e Cookie

Termini e condizioni

unnamed.png
unnamed.png
ConfEsercenti_Partner.png

© 2023 by SG s.r.l. | Copyright © 2021 Capitale sociale € 200.000,00 i.v. - P.IVA 04135920967