jason-dent-w3eFhqXjkZE-unsplash.jpg
www(0).png
  • Gabriella Felicetti

Caro bollette e sprechi di energia

Aggiornamento: 28 feb

In occasione della Giornata internazionale del risparmio energetico del 18 febbraio 2022, l’ente di diritto pubblico ENEA (agenzia nazionale per le nuove tecnologie e lo sviluppo economico) ha presentato una guida in 20 punti per risparmiare sui consumi e aiutare l’ambiente. La guida contiene suggerimenti su best practice da applicare ed errori da evitare a cura del Dipartimento di Efficienza energetica dell’Agenzia.



I punti suonano così:

1. Utilizzare lampadine a risparmio energetico

2. Migliorare la coibentazione dell’abitazione

3. Isolare tetto e soffitto

4. Utilizzare serramenti a doppi vetri

5. Ridurre l’utilizzo di acqua calda

6. Preferire apparecchi elettronici di classe energetica superiore

7. Utilizzare multiprese elettriche (ciabatte)

8. Non lasciare la luce accesa inutilmente

9. Realizzare impianti di generazione di energia rinnovabile

10. Effettuare la manutenzione degli impianti

11. Controllare la temperatura degli ambienti, perché non sia eccessiva

12. Fare attenzione alle ore di accensione dei riscaldamenti

13. Schermare le finestre durante la notte

14. Evitate ostacoli davanti e sopra i termosifoni e non lasciare le finestre aperte a lungo

15. Fare il check-up dell’immobile

16. Dotare il proprio impianto di una centralina di regolazione della temperatura

17. Utilizzare valvole termostatiche

18. Utilizzare un sistema di contabilizzazione del calore

19. Sostituire la caldaia esistente con una caldaia a condensazione

20. Sbrinare regolarmente frigoriferi e congelatori


Dieci consigli riguardano l’uso efficiente del riscaldamento mentre gli altri dieci, l’uso intelligente dell’energia.


In effetti spesso bastano pochi comportamenti quotidiani per risparmiare fino al 10% sulla bolletta.


Fra le mosse più efficaci per tagliare consumi e quindi le spese, ci sono le lampadine a LED, con le quali si può ottenere un risparmio energetico pari a circa l’85%. Anche gli elettrodomestici di elevata classe energetica sono un antidoto efficace al caro-energia, la differenza di spesa fra avere in casa un frigorifero, una lavatrice, una asciugatrice, una lavastoviglie, un forno, una pompa di calore di classe energetica elevata, portano fino ad un 40% di risparmio in bolletta.


“Ma sono possibili azioni ancora più incisive - dichiara Matteo Barbera amministratore delegato di Sarpi Immobiliare - come la manutenzione degli impianti, una diagnosi energetica dell’immobile, il controllo e la regolazione costante della temperatura degli ambienti, fino a interventi più strutturali per migliorare la coibentazione. Un intervento, questo, per il quale sono previsti anche diversi incentivi che lo rendono economicamente meno impattante”.


“Fra gli errori da evitare - prosegue Matteo Barbera - spesso vi è il dimenticarsi di sbrinare frigo e congelatore. Questi elettrodomestici se accumulano troppo ghiaccio aumentano il consumo, allo stesso modo, occorre prestare attenzione ai panni stesi ad asciugare sul radiatore o al divano davanti al termosifone e alle luci accese quando si esce da una stanza. Spesso basta solo un pizzico di attenzione”.

22 visualizzazioni0 commenti

Acquistala all'asta!

shutterstock_1014982615-scaled.jpg
LOGO ASTAADVISOR(0).png

Se sei interessato a comprare

casa all’asta, sei nel posto giusto!

 

Asta Advisor semplifica il mondo delle aste grazie ad un team di esperti consulenti e professionisti del settore, in grado di fornirti l’assistenza tecnica e finanziaria necessaria per affrontare il procedimento esecutivo. 


Scopri di più su Asta Advisor...

Valutazione-gratuita-.jpg

POWERED BY

sarpi logo .jpg
LOGO ASTAADVISOR(0).png
cropped-ll.png
forma.png
  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco LinkedIn Icon
  • Bianco Instagram Icona

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Grazie per esserti iscritto!

www(0).jpg

CHI SIAMO

LEGAL

Privacy e Cookie

Termini e condizioni

unnamed.png
unnamed.png
ConfEsercenti_Partner.png

© 2023 by SG s.r.l. | Copyright © 2021 Capitale sociale € 200.000,00 i.v. - P.IVA 04135920967