top of page
jason-dent-w3eFhqXjkZE-unsplash.jpg
www(0).png
  • Immagine del redattoreMarta Suardi

Cessione o subentro di un contratto di locazione

È importante prima di tutto, capire qual’è la differenza tra cessione e subentro in un contratto di locazione.



Siamo nell’ipotesi di cessione del contratto di locazione, quando si procede alla sostituzione volontaria del locatore o del conduttore con una nuova persona. Si parla, invece, di subentro del contratto di locazione, quando la sostituzione del locatore o del conduttore avviene in modo estraneo alla volontà di una delle parti.


A differenza della cessione, che è sempre volontaria, il subentro del contratto di locazione, si verifica solo in casi molto particolari previsti dalla legge, come per esempio, il decesso del conduttore o del locatore, in caso di divorzio o separazione oppure nell’eventualità di vendita dell’immobile a soggetti terzi.


Quando si parla di subentro del contratto di locazione con cedolare secca, è bene sapere che, trattandosi di una sostituzione decisa dalla legge, si è esenti dal pagamento dell’imposta di registro.


Per quanto riguarda il contratto di locazione gli elementi principali da inserire sono, i dati sensibili del locatore e del conduttore, la data in cui si verifica la cessazione, i dati di registrazione del contratto di locazione all’Agenzia delle Entrate e l’esercizio dell'opzione della cedolare secca o della sua revoca.


Inoltre, sia in caso di scrittura privata per la cessione del contratto di locazione con cedolare secca, sia in caso di subentro del contratto di locazione con cedolare secca è necessario compilare il quadro B del Modulo RLI (registrazione locazioni immobili), riportando sia i dati anagrafici del cedente che del cessionario.


Sia nei casi di cessazione del contratto con corrispettivo, che senza, è necessario presentare il pagamento dell’imposta di registro attraverso il Modulo F24 Elide indicando il codice tributo n.1502, cioè l’imposta di registro per cessioni del contratto, riportando l’anno nel quale è avvenuta la cessione e gli estremi di registrazione del contratto stesso, indicando inoltre il codice fiscale della nuova controparte.


È fondamentale rispettare le istruzioni per la cessione del contratto di locazione anche nei casi in cui ci sia un subentro non volontario previsto dalla legge, ad esempio un trasferimento della proprietà dell’abitazione tra vivi o per successione.


Il pagamento va presentato all’Agenzia delle Entrate entro 20 giorni dal versamento.

Sul blog del Gruppo Sarpi immobiliare i clienti possono trovare trattate con semplicità, tematiche burocratiche spesso complicate e complesse.

1.041 visualizzazioni0 commenti

Comments


Acquistala all'asta!

shutterstock_1014982615-scaled.jpg
LOGO ASTAADVISOR(0).png

Se sei interessato a comprare

casa all’asta, sei nel posto giusto!

 

Asta Advisor semplifica il mondo delle aste grazie ad un team di esperti consulenti e professionisti del settore, in grado di fornirti l’assistenza tecnica e finanziaria necessaria per affrontare il procedimento esecutivo. 


Scopri di più su Asta Advisor...

Valutazione-gratuita-.jpg
sarpi logo .jpg
LOGO ASTAADVISOR(0).png
Logo-CBS-low.jpg
forma.png
  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco LinkedIn Icon
  • Bianco Instagram Icona

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Grazie per esserti iscritto!

www(0).jpg

CHI SIAMO

LEGAL

Privacy e Cookie

Termini e condizioni

unnamed.png
unnamed.png
ConfEsercenti_Partner.png

© 2023 by SG s.r.l. | Copyright © 2021 Capitale sociale € 200.000,00 i.v. - P.IVA 04135920967

POWERED BY

bottom of page