top of page
jason-dent-w3eFhqXjkZE-unsplash.jpg
www(0).png
  • Marta Suardi

Cosa fare per diventare agente immobiliare

L'agente immobiliare è un operatore del mercato immobiliare che, alle dipendenze di un’agenzia immobiliare o in proprio, fornisce un servizio per favorire la conclusione di contratti di compravendita o di locazione immobiliare.



L'attività di agente immobiliare in Italia è soggetta a una serie di requisiti, previsti dalla L.39/89 e successive modifiche, nonché dal D.L. 59/10, attuato dal Decreto Ministeriale 26 ottobre 2011.


Durante la compravendita di un immobile l'agente ha il compito di fornire un'adeguata informazione sul valore del bene immobiliare e di pubblicizzare l'immobile, svolgendo un’attività di intermediazione imparziale tra acquirente e venditore e assistendo le parti in tutte le fasi della compravendita.


Se la trattativa va in porto si procede con il cosiddetto contratto preliminare di acquisto o compromesso, prima di arrivare al rogito.


L’agente in mediazione immobiliare in regola, deve essere iscritto al Registro delle imprese con un apposito Codice provinciale "REA" (Repertorio Economico Amministrativo) rilasciato dalle Camere di Commercio (Cciaa).


A seguito dell'abolizione del Ruolo abilitante avvenuta con il D.lgs 59/10, solo l'essere elencati nei registri delle Camere di commercio come imprese di mediazione con REA attivo e codice Ateco 68.31 identifica quell'attività come quella di un mediatore abilitato, in possesso dei requisiti e nel pieno rispetto delle norme di legge. Almeno una volta ogni quattro anni le Camere di commercio effettuano la revisione dei requisiti morali e professionali dei mediatori iscritti ai sensi del DM 26 ottobre 2011.


Il mediatore è obbligato alla stipula di una idonea polizza di assicurazione della responsabilità civile a copertura dei danni che possa cagionare alle parti e ai terzi per negligenze o errori professionali, che copre anche i suoi dipendenti e tutti coloro che a qualsiasi titolo svolgono l'attività di mediazione per conto dell’impresa.


Il mediatore e l'agente immobiliare, oltre agli usuali requisiti morali (assenza di condanne per determinati reati e di misure di prevenzione contro la delinquenza mafiosa), deve obbligatoriamente possedere i seguenti requisiti professionali:


avere conseguito un diploma di scuola secondaria di II° grado;

avere frequentato un corso di formazione specifico riconosciuto dalla Regione competente;

avere superato un esame diretto ad accertare la capacità professionale, tenuto direttamente presso le Camere di commercio del territorio.


Le nostre Agenzie sono in continua espansione, se sei interessato ad avere informazioni, perché quella dell’agente immobiliare potrebbe essere un’attività interessante per te, contattaci, saremmo ben lieti di fornirti informazioni.

22 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Acquistala all'asta!

shutterstock_1014982615-scaled.jpg
LOGO ASTAADVISOR(0).png

Se sei interessato a comprare

casa all’asta, sei nel posto giusto!

 

Asta Advisor semplifica il mondo delle aste grazie ad un team di esperti consulenti e professionisti del settore, in grado di fornirti l’assistenza tecnica e finanziaria necessaria per affrontare il procedimento esecutivo. 


Scopri di più su Asta Advisor...

Valutazione-gratuita-.jpg
sarpi logo .jpg
LOGO ASTAADVISOR(0).png
Logo-CBS-low.jpg
forma.png
  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco LinkedIn Icon
  • Bianco Instagram Icona

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Grazie per esserti iscritto!

www(0).jpg

CHI SIAMO

LEGAL

Privacy e Cookie

Termini e condizioni

unnamed.png
unnamed.png
ConfEsercenti_Partner.png

© 2023 by SG s.r.l. | Copyright © 2021 Capitale sociale € 200.000,00 i.v. - P.IVA 04135920967

POWERED BY

bottom of page