jason-dent-w3eFhqXjkZE-unsplash.jpg
www(0).png
  • Marta Suardi

Poche mosse per ristrutturare casa spendendo poco

Vuoi ristrutturare casa ma il tuo budget è limitato? Rinnovare la propria casa dandogli un aspetto più fresco e moderno, ma senza affrontare lavori edili pesanti è possibile.



Ci sono diverse tipologie di interventi che si possono realizzare senza il fastidio di polvere e calcinacci in giro per casa e soprattutto senza un grande dispendio economico, però è bene sapere che questo genere di interventi si può realizzare quando non ci sono problemi che interessano gli impianti oppure instabilità dei rivestimenti.

Vediamo ora qualche consiglio per rimodernare al meglio gli spazi della tua casa con una spesa ridotta, senza rinunciare alla qualità e sempre con un occhio di riguardo per l’estetica.


Cucina moderna


Hai una cucina datata, magari non particolarmente grande e con dei mobili scuri, niente paura, con poche mosse puoi renderla più funzionale e luminosa.

Ad esempio, per aggiungere una penisola ad una cucina lineare è sufficiente cambiare il top sostituendolo con uno ad L. Sarà un piano di lavoro aggiuntivo da sfruttare anche per mangiare con l’aggiunta di qualche sgabello.

Si potranno poi dipingere con delle vernici apposite le piastrelle del paraschizzi per renderle più moderne e colorare le ante dei mobili, magari in una tonalità più chiara. I colori che vanno per la maggiore attualmente sono il bianco ghiaccio, il grigio perla e il tortora.

Per aver maggior luminosità sul lavabo e il piano cottura ci sono anche delle praticissime e moderne strisce a led da incollare sotto i pensili della cucina che renderanno l’ambiente molto più luminoso.


Bagno rinnovato


Il bagno è uno degli ambienti che più si deteriora con il passare del tempo.

Per rinnovarlo senza impattare sugli impianti è possibile effettuare la sostituzione dei sanitari se molto vecchi o anche solo della rubinetteria per dargli un’aria più attuale. L’inserimento di nuovi miscelatori o di soffioni grandi e moderni per la doccia sono solo alcuni esempi.

Non essendo necessaria nessuna demolizione, la spesa è limitata alla scelta dei prodotti e all’ intervento di un bravo idraulico.

Spesso i vecchi WC e bidet sono staccati dalla parete con le tubature a vista, poco estetici e con problematiche di polvere e sporcizia che si annida tra le giunture, oggi grazie a sanitari con scarico traslato che utilizzano curve tecniche adattabili all’impianto esistente, è possibile sostituirli con nuovi sanitari a filo muro, senza ricorrere a lavori di muratura.

Si possono poi ridipingere i termosifoni e applicare sulle piastrelle delle apposite maioliche adesive che danno un’aria nuova all’ambiente, importante mantenere dei colori continuativi anche nella scelta degli accessori, tappeti, asciugamani e oggettistica varia.


Pavimenti nuovi


Anche per rinnovare i pavimenti ci sono diverse soluzioni che non comportano alcuna demolizione.

La soluzione più economica adatta a pavimenti opachi e non troppo rovinati è la lucidatura o levigatura, come ad esempio nel caso dei parquet.

Senza spendere troppo otterrai un bellissimo pavimento caldo ed accogliente.

In alternativa può essere posato un nuovo pavimento sopra quello già esistente, questo è possibile grazie a spessori ridotti. Si può applicare del cemento resina sulle piastrelle esistenti andando a realizzare una superficie continua e contemporanea, oppure si possono posare piastrelle in gres porcellanato ultrasottile sopra il vecchio pavimento, con la possibilità di avere superfici decorative di tendenza.

La posa del PVC e del laminato sono abbastanza facili, su You Tube si trovano diversi tutorial per il fai da te che ti permettono di risparmiare almeno 20 € al mq.

Gres, resine e microcemento richiedono invece l’intervento di un posatore specializzato, quindi i costi aumentano.

Se si desidera effettuare un lavoro più semplice e non definitivo si può optare invece per la posa di pavimenti flottanti in laminato o PVC di qualità. È una buona idea per rendere più accogliente anche una casa in affitto con la possibilità di poter smontare e riutilizzare il pavimento al termine del contratto di locazione.


Rinnovare le porte interne


Le porte interne non vanno sottovalutate perché influiscono notevolmente sullo stile di un'abitazione. Porte in legno dall'aspetto vecchio e fuori moda possono appesantire e penalizzare molto lo charme di un ambiente.

Se sono porte di qualità ed in buono stato basterà dipingerle per alleggerire l'effetto complessivo e dare un aspetto rinnovato. E’ possibile utilizzare la Chalk Paint, una pittura a base di acqua molto coprente e aderente, disponibile in varie tinte. Il prodotto è applicabile senza carteggiare la porta e senza estendere un fondo primer.

Se invece è presente un modello di porta molto essenziale, applicando delle cornici decorative si aggiunge un dettaglio che le renderà più chic.


Divisori in cartongesso


Un altro materiale molto utilizzato nel mondo dei fai da te è il cartongesso, la versatilità di questo materiale consente di poter realizzare un'infinità di forme e può essere utilizzato per mascherare dei difetti, creare delle divisioni di spazi, arredi su misura oppure eleganti controsoffitti.

Grazie a questa tecnica di facile posatura un ambiente può essere trasformato senza nessuna demolizione.

Si tratta di un materiale naturale e proprio per questo suo essere ecologico viene spesso utilizzato anche per la realizzazione di edifici ecosostenibili.

Il suo utilizzo diffuso, oltre alla facilità di montaggio e il basso costa dipende anche da alcune sue proprietà positive, ha buone proprietà isolanti e per questo motivo viene spesso utilizzato come rivestimento in caso di umidità e ha una buona tenuta acustica e termica, il che spesso lo rende il materiale adatto per la costruzione di contro pareti o pareti divisorie.

Bisogna però tenere conto anche delle sue limitazioni, il principale limite di questo materiale da costruzione è la scarsa resistenza meccanica a reggere elementi come mensole o altri oggetti d’arredo.

Il cartongesso permette anche di valorizzare gli ambienti attraverso l'illuminazione integrando lampade ad incasso oppure sfruttando l'effetto delle strisce LED.


Ed ora non resta che incominciare…

60 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Acquistala all'asta!

LOGO ASTAADVISOR(0).png

Se sei interessato a comprare

casa all’asta, sei nel posto giusto!

 

Asta Advisor semplifica il mondo delle aste grazie ad un team di esperti consulenti e professionisti del settore, in grado di fornirti l’assistenza tecnica e finanziaria necessaria per affrontare il procedimento esecutivo. 


Scopri di più su Asta Advisor...

Valutazione-gratuita-.jpg

POWERED BY

forma.png
  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco LinkedIn Icon
  • Bianco Instagram Icona

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Grazie per esserti iscritto!

www(0).jpg

CHI SIAMO

LEGAL

Privacy e Cookie

Termini e condizioni

© 2023 by SG s.r.l. | Copyright © 2021 Capitale sociale € 200.000,00 i.v. - P.IVA 04135920967