jason-dent-w3eFhqXjkZE-unsplash.jpg
www(0).png
  • Federico Panni

Pro e contro di un sistema di riscaldamento a pavimento

Aggiornato il: mag 24

Il riscaldamento a pavimento risulta essere il sistema riscaldante più scelto dagli italiani, grazie alla sua efficienza energetica, i bassi consumi e il ridotto impatto ambientale. Vediamo insieme quali sono i suoi vantaggi e svantaggi. Buona lettura


Il riscaldamento a pavimento non è propriamente una novità ma veniva utilizzato come sistema già negli anni 50. Oggi però può godere di tutte quelle migliorie che ne consentono un funzionamento più efficiente rispetto al passato. Innanzitutto chiariamo di cosa si parla quando si parla di riscaldamento a pavimento. Semplificando, ai tratta di un sistema costituito da tubazioni (nel caso di impianto ad acqua a circuito chiuso) o resistenze elettriche (nel caso di impianto elettrico), disposte sotto il pavimento ( gettate nel massetto). Queste emettono calore in modo uniforme dal basso verso l’alto diffondendo il calore in modo omogeneo e senza concentrar elio amore nelle vicinanze delle fonti di emissione, come nel caso

dei termosifoni. Il riscaldamento a pavimento in sintesi migliora le condizioni di benessere all’intento dell’abitazione riuscendo ad operare in modo uniforme. Quali possono essere i vantaggi ?

· Il riscaldamento a pavimento porta importanti vantaggi economici ed ambientali, a discapito di una spesa superiore rispetto al ripristino di sistemi di riscaldamento classici ( circa 50% in più). Grazie al risparmio energetico ottenibile per la spesa è ammortizzabile, ipotizzando un risparmio di circa il 25% meno all’anno nell’intero ciclo di vita, rispetto al tradizionale.


· Un secondo enorme vantaggio è dato dal fatto di poter utilizzare il sistema anche per il raffreddamento, immettendo acqua fredda nel sistema.


· Terzo vantaggio è dato dalla miglior diffusione del calore negli ambienti, non avendo punti specifici e operando in modo omogeneo.


· Meno polvere in casa, acari e muffe. Con il riscaldamento a pavimento, l’aria non si riscalda e conserva quel tasso di umidità indispensabile per fare cadere le particelle nocive nell’aria. Il tutto con ovvi benefici per la nostra salute


· L’ impianto di questo tipo ci consente un ventaglio più ampio di opzioni per arredare gli interni.


· Infine, un sistema di riscaldamento a pavimento necessita di un numero minore di interventi di manutenzione e riparazioni in confronto ai tradizionali radiatori.


· Un sistema radiante non può essere acceso e spento ad intermittenza. Va tenuto acceso almeno per un giorno affinché riscaldi l’ambiente e va tenuto in funzione una volta raggiunta la temperatura desiderata.

Difficile concludere se conviene o meno istallare una soluzione di questo tipo, sicuramente la risposta deve essere valutata in considerazione alle caratteristiche della struttura, alla qualità dei materiali usati e l’efficacia dell’isolamento termico dell’ambiente in parola.


90 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti

Acquistala all'asta!

LOGO ASTAADVISOR(0).png

Se sei interessato a comprare

casa all’asta, sei nel posto giusto!

 

Asta Advisor semplifica il mondo delle aste grazie ad un team di esperti consulenti e professionisti del settore, in grado di fornirti l’assistenza tecnica e finanziaria necessaria per affrontare il procedimento esecutivo. 


Scopri di più su Asta Advisor...

Valutazione-gratuita-.jpg

POWERED BY

forma.png
  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco LinkedIn Icon
  • Bianco Instagram Icona

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Grazie per esserti iscritto!

www(0).jpg

CHI SIAMO

LEGAL

Privacy e Cookie

Termini e condizioni

© 2023 by SG s.r.l. | Copyright © 2021 Capitale sociale € 200.000,00 i.v. - P.IVA 04135920967