top of page
jason-dent-w3eFhqXjkZE-unsplash.jpg
www(0).png
  • Immagine del redattoreClaudia Scotti

Vendere casa entro 5 anni, cosa succede?

Aggiornamento: 4 giu

Vendere casa prima dei 5 anni è possibile, ma con l’obbligo di riacquistare un nuovo immobile entro 1 anno per non perdere l’agevolazione prima casa.





Naturalmente, l’immobile deve necessariamente avere gli stessi requisiti previsti dal bonus, quindi niente castelli, ville o palazzi storici!

In alternativa, potete anche acquistare un terreno dove poi dovrete costruire entro un anno la vostra abitazione principale.


Attenzione però: in ogni caso, entro 18 mesi dal rogito bisogna anche spostare la propria residenza nel comune della casa o terreno acquistato.


E se non si vuole riacquistare?

Se decidete di non voler riacquistare un immobile sappiate che andrete in contro alle seguenti spese:

- Pagamento della differenza dell’imposta precedentemente risparmiata,

- Saldare la mora prevista del 30%, salvo la possibilità di autodenuncia e intervenire con un ravvedimento operoso,

- Pagamento di una tassa sulla plusvalenza se non si è utilizzato l’immobile come abitazione principale.


E se la casa acquistata risulta in comproprietà?

Se siete comproprietari di una casa e volete venderla prima di 5 anni dall’acquisto, ciascuno risponde della propria quota. Questo significa che entrambi entro un anno dovete o acquistare un nuovo immobile, o presentare il ravvedimento operoso, altrimenti vi toccherà pagare la sovrattassa.


E in caso di casa riqualificata con Superbonus?

Per gli immobili acquistati, ristrutturati e rivenduti entro 5 anni dai lavori, tra i ‘costi inerenti al bene’ non rientrano quelli relativi agli interventi agevolati dal superbonus 110% fruito come sconto in fattura o cessione del credito. Tali costi restano invece deducibili se il superbonus è stato fruito come detrazione Irpef.


Di conseguenza sarà tassata al 26% la plusvalenza, realizzata con la vendita, comprensiva delle spese relative ai lavori in quanto si tratta di spese che non sono rimaste a carico del venditore perché interamente rimborsate dallo Stato attraverso i meccanismi di sconto in fattura o cessione del credito, ma che hanno consentito un notevole aumento di valore dell’immobile di cui il venditore beneficia al momento della vendita.

52 visualizzazioni0 commenti

Comments


Acquistala all'asta!

shutterstock_1014982615-scaled.jpg
LOGO ASTAADVISOR(0).png

Se sei interessato a comprare

casa all’asta, sei nel posto giusto!

 

Asta Advisor semplifica il mondo delle aste grazie ad un team di esperti consulenti e professionisti del settore, in grado di fornirti l’assistenza tecnica e finanziaria necessaria per affrontare il procedimento esecutivo. 


Scopri di più su Asta Advisor...

Valutazione-gratuita-.jpg
sarpi logo .jpg
LOGO ASTAADVISOR(0).png
Logo-CBS-low.jpg
forma.png
  • Bianco Facebook Icon
  • Bianco LinkedIn Icon
  • Bianco Instagram Icona

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Grazie per esserti iscritto!

www(0).jpg

CHI SIAMO

LEGAL

Privacy e Cookie

Termini e condizioni

unnamed.png
unnamed.png
ConfEsercenti_Partner.png

© 2023 by SG s.r.l. | Copyright © 2021 Capitale sociale € 200.000,00 i.v. - P.IVA 04135920967

POWERED BY

bottom of page